verso il voto

Latina città di tuttə, doppio appuntamento. C’è anche Alessandro Zan

Nella sede del comitato Coletta Sindaco e alle 18,30 al Patio

LATINA – Latina città per tuttə? Se ne parlerà oggi, 22 settembre in due appuntamenti.

Alle 17,00, nella sede del Comitato Coletta Sindaco, in via Cattaneo 5, in un incontro sul divario di genere “Minde the Gap. Latina con le donne e per le donne”. Ne dibatteranno il sindaco di Latina Damiano Coletta con l’assessora regionale Enrica Onorati, l’assessora Patrizia Ciccarelli e la segretaria di Latina Bene Comune Elettra Ortu La Barbera. Modera l’assessore Gianmarco Proietti: “Le  donne sanno cosa significa avere a che fare con il vuoto. Vuoto di opportunità, di riconoscimenti, fino al vuoto di parole. Parole al femminile che ancora non trovano il diritto di cittadinanza tra tutti i parlanti, nonostante sia la lingua stessa, la nostra madre lingua, a certificarne la legittimità come parole italiane. Fare attenzione al vuoto allora è ascoltare chi in quel vuoto inciampa, suo malgrado, e insieme confidare nel fatto che riempire di opportunità quel vuoto è l’unica via per realizzare un’esistenza più piena per tutti”, spiega Proietti.

Alle 18,30 al Patio, in via Tito Speri 10, si parlerà di contrasto alla misoginia, all’abilismo e all’omotransfobia con la partecipazione di Alessandro Zan, parlamentare del Pd e autore del contestato disegno di legge sull’omotransfobia. Ci saranno la presidente nazionale del Pd Valentina Cuppi, il portavoce nazionale delle Sardine, Lorenzo Donnoli, il sindaco di Latina Damiano Coletta,  l’assessora alle Pari Opportunità Patrizia Ciccarelli, la candidata al consiglio comunale Anna Claudia Petrillo.

Seguirà la presentazione del libro “senza paura. La nostra battaglia contro l’odio” di Alessandro Zan.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto