cronaca

Tragedia nel mare di Palinuro, il comandante della stazione Carabinieri di Cori muore in un’immersione

Il maresciallo Ugo Scotti aveva 53 anni e viveva a Cisterna

CORI – E’ morto nel mare di Capo Palinuro nel Cilento, vita il maresciallo Ugo Scotti, comandante della stazione dei Carabinieri di Cori e per anni in servizio a Cisterna. L’incidente è avvenuto nei pressi della Grotta Azzurra, durante un’immersione. Il militare si era immerso con un amico che ha subito allertato i soccorsi quando non l’ha visto risalire. L’intervento della Guardia costiera di Palinuro ha permesso di rintracciare il militare ma per lui non c’era già più nulla da fare. Il corpo è stato trasferito nel porto di Palinuro e sulla banchina il medico legale, ha effettuato il primo esame esterno. Nei prossimi giorni verrà eseguita sul corpo l’autopsia per accertare le cause della morte. Sul caso la Procura di Vallo della Lucania ha aperto un’inchiesta.

“Una notizia scioccante , quella della scomparsa del Maresciallo dei Carabinieri di Cori Ugo Scotti. Un enorme dispiacere che mi colpisce profondamente. Con il Maresciallo Ugo Scotti era nata una forte collaborazione , che ci ha portato a raggiungere importanti risultati per la sicurezza della nostra Città. Tante le operazioni portate a termine con successo dal Maresciallo e dai suoi uomini. Il suo costante lavoro ha contribuito a far sì che il maresciallo Scotti conquistasse la stima della città. Stima e collaborazione che aveva portato me e l’amministrazione comunale , a dare un  messaggio di sostegno alla stazione dei carabinieri di Cori, con l’installazione di condizionatori e altri piccoli lavori per rendere più confortevole la caserma. Avremmo voluto fare una sorpresa al Maresciallo al suo ritorno dalle vacanze. Purtroppo la tragica notizia ci ha sconvolto e stentiamo tuttora a crederete che ciò sia avvenuto. La Città di Cori si stringe al Dolore della sua famiglia e all’arma dei Carabinieri. Una perdita , quella del Maresciallo Ugo Scotti, che graverà su tutta la nostra Comunità”, sono le parole usate dal primo cittadino di Cori Mauro De Lillis.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto