cronaca

Aggressione a sfondo razziale a Cisterna

Cittadino indiano chiama la Polizia, un fermato

CISTERNA – Una aggressione razzista è avvenuta la scorsa notte nel centro di Cisterna. Un cittadino di nazionalità indiana ha allertato le forze dell’ordine dopo aver subito, in Corso della Repubblica, un’aggressione fisica, preceduta da minacce ed ingiurie anche a sfondo razziale, da parte di più persone. Giunti sul posto gli agenti hanno accertato che uno degli aggressori, un 45enne di Cisterna, era ancora lì, mentre gli altri si erano già dileguati. Accompagnato in commissariato il 45enne ha aggredito più volte anche gli agenti. Alla fine l’uomo è stato arrestato per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e portato nella sua abitazione in attesa di essere condotto innanzi al Tribunale di Latina questa mattina. Sono in corso le indagini per identificare anche gli altri responsabili dell’aggressione ai danni del cittadino indiano.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto