cronaca

Aggredisce la madre in ospedale, 33enne finisce in manette a Terracina

Ennesimo atto di violenza contro la donna per avere soldi e acquistare droga

TERRACINA – E’ arrivato in ospedale, il Fiorini di Terracina, cercando la madre, poi ha dato in escandescenza. E’ accaduto ieri pomeriggio e il 33enne è stato arrestato dalla Polizia intervenuta sul posto dopo la richiesta dei sanitari. Il 33enne aveva saputo che la madre si trovava al Fiorini per lavoro e si è presentato lì, ma quando la donna lo ha visto, si è chiusa nel reparto degenze che l’uomo ha cercato di aprire, danneggiandola. Non era la prima volta che il figlio, abituale assuntore di cocaina, aggrediva la madre che dunque si è convinta a sporgere formale denuncia. Gli elementi raccolti dal personale della scientifica, sia in ospedale che nell’abitazione dell’arrestato, insieme alle testimonianze raccolte dagli agenti, hanno consentito di ricostruire i comportamenti violenti dell’uomo. La procura di Latina ha quindi disposto l’arresto e il 33enne si trova ora nel carcere di Napoli.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto