cronaca

Armi e munizioni in casa, arrestato dai Carabinieri un 30enne di Sezze

Tra le varie armi anche un archibugio artigianale calibro 12

SEZZE – Lo scorso 15 dicembre i Carabinieri di Sezze hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione illegale di armi e munizioni, un trentenne setino, già noto alle forze dell’ordine. i militari avevano acquisito elementi tali da far ritenere che l’uomo potesse detenere illecitamente armi e munizioni e dunque hanno proceduto a una perquisizione domiciliare. Subito sono state trovate, nella disponibilità dell’uomo, una carabina ed una pistola ad aria compressa di libera vendita, ossia dalla potenza inferiore a 7,5 joule. I militari hanno trovato però, anche due pugnali dalla lama rispettivamente di cm 20 e 10, un machete dalla lama di 30 cm e una mazza da baseball. Nonostante tutto questo materiale i carabinieri non hanno interrotto le operazioni ed anzi hanno infine trovato un archibugio artigianale calibro 12, realizzato con due tubi concentrici da condutture idrauliche, opportunamente assemblati, completo di 20 cartucce.

L’uomo non ha dato spiegazioni sulla provenienza del materiale e quindi è stato arrestato ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto