politica

Gerardo Stefanelli è il nuovo presidente della Provincia

Eletti anche i 12 consiglieri

LATINA – E’ Gerardo Stefanelli, sindaco di Minturno, il presidente della Provincia di Latina, è stato eletto dai sindaci e dai consiglieri comunali pontini che lo hanno preferito a Giovanni Agresti, sindaco di Itri. Stefanelli ha ottenuto quasi il 60% di preferenze: hanno votato 500 dei 527 aventi diritto e Stefanelli ha vinto con 267 voti superando l’altro candidato che ha raggiunto le 221 preferenze. Era appoggiato da centro sinistra, molte civiche, Movimento 5 stelle e anche da Forza Italia, Agresti invece da Lega e Fratelli D’Italia. Il presidente dovrà mettersi subito al lavoro, soprattutto per affrontare il problema rifiuti per cui ora c’è un commissario nominato dalla Regione Lazio.

ASCOLTA

Il nuovo Consiglio provinciale sarà così composto: quattro seggi per Forza Italia con Luigi Coscione, Vincenzo Mattei, Annalisa Muzio (indipendente, consigliera comunale di Fare Latina) e Gianluca Taddeo. Due seggi per le Civiche pontine, con Valeria Campagna e Barbara Carinci. Due seggi anche per il Pd, con l’uscente Ennio Afilani e il capogruppo del Pd in Consiglio comunale a Latina, Enzo De Amicis. Nel centrodestra, due seggi per FdI-Provincia Tricolore con Pasquale Cardillo Cupo e Ilaria Marangoni e due anche per la Lega-Prima la provincia di Latina, con Sara Norcia e Federica Felicetti. Stefanelli avrà dunque una maggioranza di 8 consiglieri provinciali su 12 totali.

La votazione si è resa necessaria dopo la decadenza di Carlo Medici, che non è stato rieletto sindaco di Pontinia alle amministrative dello scorso ottobre.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto