cronaca

Pitbull scappa in strada, prima azzanna e uccide un jack russel, poi morde due donne

I fatti a Cisterna, intervento della Polizia

CISTERNA – Sono state aggredite da un cane di grossa taglia mentre passeggiavano in strada. E’ accaduto a Cisterna, sul posto sono intervenuti immediatamente gli agenti del commissariato locale che hanno prestato i primi soccorsi a due donne con vistose ferite alle mani. I primi accertamenti hanno permesso di appurare che un cane pitbull, fuggito attraverso un varco nella rete di recinzione di un’abitazione, aveva azzannato un jack russel causandone la morte, e le due donne proprietarie della bestiolina, intervenute nel tentativo di sottrarlo al molosso. A seguito dell’accaduto è stata inviata un’ informativa alla Procura della Repubblica di Latina per il comportamento omissivo del padrone del pitbull, per  la conseguente morte di altro animale e per le lesioni agli arti causate alle due donne.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto