cronaca

Spari in via Londra a Latina, arrestato l’autore

E' un 50enne che abita nei pressi del palazzo preso di mira

LATINA – E’ stato arrestato dalla polizia l’autore degli spari in via Londra a Latina lo scorso 26 novembre. Poco prima di mezzanotte qualcuno aveva esploso dei colpi di arma da fuoco contro un portone di una palazzina popolare. Le indagini della Polizia e del reparto Prevenzione Crimine hanno permesso subito di risalire a un 50enne che abita a poca distanza dello stabile, con precedenti. Nel corso dell’intervento, gli agenti hanno trovato un revolver, verosimilmente utilizzato proprio dall’autore degli spari, insieme a della sostanza stupefacente.

Le ipotesi investigative sono state confermate dalle indagini, dalle perquisizioni e dalla raccolta di informazioni da parte di alcuni testimoni, che hanno consentito di circoscrivere i fatti e attribuire la responsabilità al 50enne, ora destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’uomo però aveva già lasciato la sua abitazione per sottrarsi alla cattura, è stato accerchiato e ieri è stato rintracciato in una strada del centro. Deve rispondere di detenzione e porto illegale di arma da fuoco, ricettazione, danneggiamento aggravato, minaccia aggravata e violazione della normativa sulle sostanze stupefacenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto