cronaca

Tenta di uccidere la moglie con una mazza di ferro, arrestato 73enne di Fondi

La donna è in gravissime condizioni

FONDI – La Polizia ha arrestato a Fondi un 73enne, indagato per i reati di tentato omicidio, lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia ai danni dell’ex moglie. Gli agenti sono intervenuti in un’abitazione alla periferia della città dove era stata segnalata una violenta lite in famiglia. Sul posto i poliziotti hanno trovato già il personale del locale 118 intento a prestare i soccorsi alla donna, visibilmente ferita. L’ex marito appariva in stato confusionale. Poco distante dalla donna una sbarra di ferro, utilizzata dall’uomo per colpire l’ex moglie che, nonostante le gravissime ferite riportate, è riuscita a parlare con la polizia spiegando di essere stata aggredita dopo l’ennesimo litigio avvenuto nel corso della mattina. Poi è stata elitrasportata a Roma in prognosi riservata. L’uomo si trova ora in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto