cronaca

Polstrada ferma autocarro a Sabaudia: trasportava pesce senza refrigerazione

Il controllo dopo alcuni sorpassi azzardati e la forte velocità sulla Pontina

Nell’ambito dei controlli specifici effettuati dalla Polizia in provincia, gli agenti della Sezione Polizia Stradale di Latina hanno fermato a Sabaudia un autocarro refrigerato, che percorreva la 148 Pontina a velocità elevata effettuando ripetuti sorpassi e creando pericolo per gli altri utenti della strada. Durante il controllo, i poliziotti, oltre a contestare all’autista le infrazioni per la velocità ed i sorpassi pericolosi, hanno accertato che all’ interno della cella frigo vi era del pesce fresco trasportato ad una temperatura di 28° visto che l’impianto refrigerante non era stato acceso. L’uomo è stato sanzionato per aver violato le norme sanitarie con una multa di oltre 1.000 euro, ma anche per la mancata revisione del veicolo, per l’ATP scaduto e per altre inefficienze al furgone, mentre il pesce è stato sequestrato. Tali verifiche e controlli proseguiranno, al fine di garantire la sicurezza degli utenti sulle strade e anche per tutelare la salute di tutti i consumatori.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto