politica

Alberto Mosca è il nuovo sindaco di Sabaudia

Ha superato Maurizio Lucci per meno di 400 voti

ABAUDIA – Alberto Mosca è il nuovo sindaco di Sabaudia. Lo ha decretato il ballottaggio che si è svolto nella giornata di ieri e che lo ha visto contendersi la fascia di primo cittadino con l’ex sindaco Maurizio Lucci. Mosca ha conquistato il 52,89% di preferenze, Maurizio Lucci il 47,11%. Una sfida all’ultimo voto che ha visto in un primo momento l’esponente di Lucci sindaco, Obiettivo Coraggio e Coraggio Italia in vantaggio con quasi il 60% di preferenze, ma nella notte recuperato da Forza Italia, Unione di Centro, Azione, Città Nuova e Scegli Sabaudia. La vittoria è stata ottenuta per appena 381 voti e grazie al risultato dalle ultime sezioni scrutinate. Il generale dell’Arma in pensione guiderà l’Ente per i prossimi cinque anni.

ASCOLTA MOSCA

I complimenti sono subito arrivati dal il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale del Lazio Giuseppe Simeone: “Un sincero augurio di buon lavoro al nuovo sindaco di Sabaudia, Alberto Mosca, che al ballottaggio è stato scelto dai cittadini per guidare la città all’insegna del cambiamento. La vittoria di Alberto Mosca è la dimostrazione di come la competenza, il rigore, la passione, l’amore e la capacità di essere in sintonia con la comunità che si rappresenta si traduca in consenso. Quello di Alberto Mosca è un risultato che sottolinea le sue doti personali ma anche la sua capacità di essere guida stabile di una squadra che ha combattuto sino alla fine per raggiungere il risultato. Ha vinto un progetto politico ed hanno vinto tutti coloro che fanno parte di questa grande famiglia di moderati in cui la città si è ritrovata grazie anche ad una valida proposta politica. I cittadini di Sabaudia hanno individuato in Mosca il rappresentante di un modo di fare politica e di amministrare umile nell’atteggiamento ma ambiziosa negli obiettivi da raggiungere. Sabaudia aveva bisogno di dare una svolta chiara al proprio futuro e poteva farlo solo scegliendo un sindaco capace di mantenere gli impegni assunti all’insegna di quel rigore e di quella trasparenza che il buon governo ha il dovere di dare ai propri cittadini. Per una delle città più belle del nostro territorio si apre finalmente una nuova fase che sarà costruita all’insegna dell’equilibrio e della stabilità. C’è molto lavoro da fare ma anche la consapevolezza che ogni progetto ed ogni passo sarà compiuto nella direzione del progresso e del futuro per far sì che Sabaudia torni ad essere una città all’altezza delle aspettative dei propri cittadini e delle proprie imprese”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto