cronaca

Fegato e rene al Lido di Latina, indagini della Procura

Ieri pomeriggio è stato trovato il primo organo, oggi nuova segnalazione

LATINA – Un altro ritrovamento di un organo, forse un rene, ha messo in allarme i bagnanti questa mattina a Foce Verde. Ieri una donna di 37 anni ha allertato la Capitaneria di Porto dopo aver notato quello che sembrava un fegato. I militari l’hanno recuperato e la Procura ha aperto un’indagine. Questa mattina una nuova segnalazione sempre alla Capitaneria di Porto per il ritrovamento di un altro organo, probabilmente un rene. Stessa procedura dunque, ora sarà l’esame del medico legale a dover chiarire se si tratti di organi umani o animali. Non è escluso infatti che possa trattarsi di questi ultimi. Resta da capire comunque come siano arrivati in mare.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto