cronaca

Simulano incidente per truffare l’assicurazione, 3 denunciati a Cisterna

i ragazzi di Latina avevano studiato tutto al dettaglio, ma sono stati scoperti dall'impianto di videosorveglianza

Hanno simulato un incidente, facendo credere alla Polizia Locale di Cisterna che uno sportello della loro auto aperto incautamente avesse travolto una bici in transito tanto da richiedere l’intervento dell’ambulanza e il trasferimento del ciclista alla Clinica Città di Aprilia. Un 44enne, un 36enne e un 20enne di Latina pensavano di ottenere il risarcimento del danno dall’assicurazione, ma innanzitutto si sono traditi fornendo delle versioni contrastanti. A smascherarli definitivamente sono state le riprese della videosorveglianza: i tre erano arrivati con due auto in corso della Repubblica e avevano studiato i movimenti da compiere. Per loro è scattata la denuncia, per tentata truffa, interruzione di pubblico servizio e procurato allarme.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto