ASCOLTA RADIO LUNA ASCOLTA RADIO IMMAGINE ASCOLTA RADIO LATINA  

cronaca

Giudice di pace, si rischia la paralisi. Gli avvocati indicono lo stato di agitazione

Presenti solo 3 su 15 Giudici previsti in pianta organica

LATINA – L’Assemblea Generale degli iscritti all’ Ordine degli Avvocati di Latina, riunitasi in data 24 maggio 2023 nella sede del Giudice di Pace di Latina, ha preso atto della drammatica situazione in cui versa attualmente l’Ufficio del Giudice di Pace di Latina a causa della mancanza dei Giudici (presenti 3 su 15 previsti in pianta organica) e del personale amministrativo (circa 50% di scopertura dell’organico). Considerato che l’ ampliamento di competenza dell’Ufficio a seguito della riforma Cartabia che comporta, nel settore civile, un notevole incremento del numero degli affari, e che, nonostante gli interventi del Consiglio dell’Ordine e delle rappresentanze sindacali, non sono ancora stati disposti provvedimenti che possano, in qualche modo, evitare una imminente paralisi delle attività dell’Ufficio, l’ Assemblea ha indetto, all’unanimità dei presenti, di dichiarare lo stato di agitazione e mobilitazione permanente dell’Avvocatura pontina, delegando il Consiglio dell’Ordine a svolgere una adeguata interlocuzione con le istituzioni competenti e le forze politiche al fine di richiedere un incisivo intervento che possa scongiurare la paventata interruzione delle attività giudiziarie del Giudice di Pace di Latina.
Verranno, altresì, programmate iniziative che coinvolgano le forze sociali e la cittadinanza per la presa di coscienza di una problematica stringente che riverbera i suoi effetti sulla vita del cittadini e delle imprese della comunità pontina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto