con Angela Iantosca

La consapevolezza per difenderci dalle mafie. Anche a Latina

Parla Gaetano Savatteri: "Tenere gli occhi aperti"

angela IantoscaLATINA – C’è chi dice che le mafie non esistono a Latina. Ricorda un po’ Roberto Benigni che in una celebre scena di Johnny Stecchino ascolta un tassista dire che il problema di Palermo è il “ttrrraffico.

“A Nettuno e ad Aprilia ci sono le ‘ndrine. Secondo la relazione della Dia poi Latina è area di interesse per gli aggregati camorristici provenienti dal casertano e dall’area settentrionale del capoluogo campano”. E allora? Che cosa fare? “La miglior cosa per combatterle è non considerare calunniata la propria città quando se ne parla, ma informarsi e tenere gli occhi aperti” dice al microfono di Angela Iantosca, su Radio Libera, Gaetano Savatteri, giornalista esperto di mafie e direttore artistico del Festival Trame in corso a Lamezia Terme e dedicato alla letteratura di genere.

ASCOLTA LA PUNTATA IN ONDA SU RADIO LUNA IL MERCOLEDI’ E IL SABATO ALLE 11

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto