SUPERLEGA

Ultima giornata di andata per la Top Volley Latina

Al PalaBianchini domenica 4 dicembre arriva Vibo. Biglietto ridotto per i giovani

15193434_1156503424445346_1425543040715996028_n

LATINA- Ultima giornata di andata per la Top Volley Latina in questo campionato di SuperLega UnipolSai, ultima occasione per entrare in Coppa Italia nella sfida casalinga contro Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia in programma questa domenica 4 dicembre al PalaBianchini di Latina alle ore 18.00.  La Del Monte Coppa Italia quest’anno presenta una variazione: premia le prime 12 squadre della classifica. Le otto squadre classificate dal 5° al 12° posto disputeranno gli ottavi di finale il 14-15 dicembre 2016 in gara unica in casa delle squadre con migliore classifica al termine del girone di andata della regular season. Le quattro squadre vincenti gli ottavi di finale e le quattro squadre classificate dal 1° al 4° posto disputeranno i quarti di finale previsti l’11-12 gennaio 2017 e le quattro vincenti parteciperanno poi alla Final Four che si svolgerà il 28 e 29 gennaio 2017 all’Arena di Casalecchio di Reno. Si è tenuta nella sede della società pontina la conferenza stampa dei centrali del Latina Andrea Rossi, Carmelo Gitto e Danger Quintana.

Andrea Rossi, il numero 13 nelle fila di Bagnoli, ormai veterano nella società pontina nella sua terza stagione con la maglia del Latina spiega come la squadra sia in crescita e contro Vibo Valentia sono importanti anche le mura di casa con tutto l’apporto possibile del pubblico del PalaBianchini “Se partiamo dall’ultima gara ho visto una squadra in crescita nonostante l’assenza di Fei. Siamo riusciti a non far sentire la sua mancanza. Da squadra operaia ci siamo imposti come gruppo. Credo che Vibo non siamo molto distante da noi, dobbiamo approfittare del fattore campo. Non è semplice quando all’interno della squadra non ci sono delle certezze assolute. Quando la situazione si complica siamo molto nervosi. Non riusciamo a chiudere partite con un punteggio netto. Siamo ancora a metà stagione e possiamo ancora migliorare. Sarebbe un gran risultato centrare l’accesso alla Coppa e potrebbe essere un buon inizio per il girone di ritorno… un bel riscatto.

Continua Andrea Rossi parlando di Ishikawa “sono sicuro che ci darà una grossa mano”. L’arrivo di Yuki Ishikawa a Latina è previsto il 7 dicembre, il ventunenne di Okazaki è uno dei giocatori più popolari del Giappone, torna in Italia dopo l’esperienza modenese nella stagione 2014-15. Lo schiacciatore della Nazionale giapponese è considerato uno degli sportivi più in vista dell’intero paese del Sol Levante, in Nazionale maggiore ha vinto il premio come miglior schiacciatore della Coppa del Mondo del 2015 ed è inoltre considerato come la stella del Giappone in vista delle olimpiadi del 2020.

Carmelo Gitto, il centrale di Barcellona Pozzo di Gotto, tornato a Latina dopo due stagioni a Verona per la felicità di tutti i tifosi, parla degli avversari che arriveranno al palazzetto in Via dei Mille con il dente avvelenato “Vibo verrà domenica agguerrita per lottare su tutti i palloni e renderci la vinta impossibile. Dobbiamo fare la nostra gara senza pensare a loro. Stiamo seguendo le nuove direttive del tecnico e stiamo migliorando. I problemi ci sono ma li stiamo migliorando. A Milano siamo stati bravi a limitare gli errori e a rimanere in partita. Siamo partiti male e questo ha influito sulle nostre certezze. Quando arrivano delle sconfitte di fila tutto diventa più complicato. In alto vedo un campionato che se lo giocheranno quattro squadre, con Verona e Piacenza che potrebbero rientrare”.

Conclude il centrale cubano Danger Quintana che sarà presente a Latina con la maglia numero 10 anche il prossimo anno è il primo anno che esco da Cuba, ho avuto un avvio difficile ma piano piano le cose vanno meglio e mi sto ambientando in questo difficile torneo. Ho voglia di giocare e dare un apporto maggiore alla squadra, ma credo che devo crescere molto, devo recuperare i due anni di inattività con il lavoro in palestra. Perugia è la squadra che più mi ha impressionato sul suo gioco e sui suoi giocatori. Secondo me il miglior giocato che c’è in Italia è Fox Fei”.

La Top Volley Latina invita tutti gli studenti al PalaBianchini per seguire le partite in casa della Superlega, grazie al #ProgettoStudente, garantisce ai ragazzi che frequentano le scuole superiori di poter assistere alle partite a un prezzo ridotto  sul biglietto (5 euro) basta presentare il libretto delle giustificazioni dell’anno in corso. Inoltre gli under 10 entreranno gratuitamente al PalaBianchini di Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto