follia a Borgo Bainsizza

Spara all’impazzata e uccide i cani, poi fugge

Arrestato a Latina un 43enne Danneggiate anche alcune auto

LATINA – Ha sparato all’impazzata prima contro i cani, poi contro alcune auto in sosta. E’ stato arrestato a Borgo Bainsizza dalla polizia un 43 enne, Marco Giorgi, già sottoposto a sorveglianza speciale. A dare l’allarme, in piena notte, è stata la figlia quando ha visto il padre imbracciare il fucile facendo fuoco. Poco dopo, grazie alle indicazioni fornite dalla ragazza, la Punto su cui l’uomo viaggiava è stata intercettata dagli agenti che l’hanno bloccata. All’interno c’era ancora l’arma detenuta illegalmente e le cartucce.  L’arresto è scattato con le accuse di uccisione di animali,  danneggiamento aggravato,  detenzione e porto abusivo di arma clandestina. Il fucile aveva la matricola abrasa. Non si conoscono al momento le ragioni che hanno spinto l’uomo al folle gesto. Tre anni fa sparò nel centro di accoglienza Al Karama per poi rimanere ferito accidentalmente lui stesso

1 Commento

1 Commento

  1. Sara Martelli

    Sara Martelli

    12 Febbraio 2018 alle 15:42

    La follia dilaga!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto