expo 2015

Sicurezza pontina, la ricetta del Prefetto Faloni

Riparte l'Osservatorio sulla sicurezza stradale, necessaria una sinergia tra Enti

[flagallery gid=392]

LATINA – Un territorio con 150 chilometri di costa, una provincia complessa con numerose problematiche da affrontare. Dall’immigrazione, alla criminalità fino agli incidenti stradali sulle principali arterie stradali del territorio.  Eppure il primo bilancio di questi sei mesi per il prefetto Pierluigi Faloni è positivo e dà un grosso conforto. “Grazie allo straordinario lavoro delle forze di polizia – ha spiegato oggi in conferenza stampa Faloni, al termine della riunione del Comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico – e una serie di attività mirate rivolte alla sicurezza si scorgono i primi risultati e possiamo affermare di aver lavorato bene”.

Ufficializzato l’avvio dell’attività dell’Osservatorio sulla sicurezza stradale, del quale fanno parte oltre al Prefetto, il presidente della Provincia, i sindaci, i vertici provinciali delle forze di polizia, il dirigente dell’Ufficio motorizzazione civile, il direttore Aci, il presidente dell’Astral, il presidente dell’Anas, il presidente di Unindustria e dell’Associazione familiari e vittime della strada. I risultati del monitoraggio costante degli incidenti  saranno poi approfonditi da parte dell’Università La Sapienza di Latina, anche al fine di intraprendere iniziative mirate volte ad aumentare la sicurezza stradale.

ASCOLTA l’intervista integrale al Prefetto Faloni al microfono di Roberta Sottoriva:

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto