l'ora esatta

Torna in funzione l’orologio comunale di Cisterna

Come un moderno cellulare si aggiornerà da solo

orologio_comune_vecchio1_md-1CISTERNA – Era immobile da anni, torna in funzione l’orologio dell’ex palazzo comunale di Cisterna su Corso della Repubblica.  Erano passati cinque anni dall’ultimo rintocco, poi il silenzio. Ora i tecnici di una ditta specializzata lo hanno praticamente rimesso a nuovo: sostituito il gruppo alimentatore, cambiato il relè di servizio e caricato nell’orologio madre per l’invio degli impulsi al quadrante; sostituito il ricevitore, collaudato il battente elettromagnetico per il suono delle ore sulla campana esterna. E non è tutto. Il Comune ha infattio voluto che nello storico orologio fosse inserito un dispositivo di radiosincronizzazione,  un radiocomando con antenna e ricevitore Radio DCF che sintonizza via etere il dispositivo con la massima precisione.
Proprio come un moderno cellulare, l’orologio monumentale cambierà automaticamente l’ora legale e solare. Non è l’unico lavoro predisposto per l’edificio storico: “Insieme a Palazzo Caetani ed alla Fontana Biondi – commenta il sindaco Eleonora Della Penna – il Palazzo Comunale di Corso della Repubblica è uno dei simboli di Cisterna. Un edifico che racconta la storia della nostra città e che quindi merita tutta la nostra attenzione, non solo per onorare il passato ma anche per il decoro di tutto il centro cittadino. Far ripartire dopo tanti anni l’orologio monumentale a torre è un segnale forte, anche simbolico, della volontà di questa amministrazione di voler rimettere in moto Cisterna partendo anche dalle piccole, grandi cose”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto