Serie B

Il Latina a La Spezia con l’obbligo di fare punti

Somma presenta la sfida: ognuno si è assunto le proprie responsabilità per Chiavari

Shares

Chiavari

LATINA- Domani al Picco di La Spezia il Latina cerca punti per la classifica e il morale. I nerazzurri dopo le tre sconfitte consecutive esterne con la gestione Somma, sono rimasti in Liguria per preparare bene il match contro i bianconeri. Martedì a Chiavari il Latina ha perso e ha deluso. Somma a meno di 24 ore dalla partita di domani analizza le insidie della gara ma parte prima di tutto dal lavoro che i suoi uomini hanno svolto in questi giorni nel ritiro di Sestri Levante.  <Abbiamo usufruito di un ambiente ideale dal punto di vista logistico – ha detto –  sia la struttura alberghiera che il campo di allenamento ci hanno permesso di lavorare nel migliore dei modi aiutati anche da un clima perfetto. Emotivamente sul gruppo pesano il risultato e la prestazione di Chiavari: ognuno si è assunto le proprie responsabilità, in tutti noi c’è la voglia di ottenere un pronto riscatto.Il fatto di poter stare sempre nella stessa struttura, in virtù del ritiro programmato per la doppia trasferta in Liguria, ci ha aiutato a recuperare le energie fisiche e mentali necessarie per affrontare nella maniera giusta la gara di La Spezia. Sappiamo di dover migliorare tanto in quanto a concentrazione e ad altri aspetti, per superare il momento attuale. Se avessimo viaggiato non avremmo potuto recuperare le stesse energie. Per quanto riguarda la formazione – ha sostenuto Somma – valuterò soltanto all’ultimo in base al recupero dei ragazzi. Affronteremo uno Spezia caricato dal successo ottenuto contro il Vicenza: si tratta di un avversario di spessore, di una formazione molto forte guidata da un grande allenatore. Ci aspetta una partita difficile che si giocherà a ritmi infernali, ci vorrà tanta gamba, tanto sacrificio e la massima volontà per controbattere lo Spezia>. Nella foto il Latina che esce dal campo a Chiavari (foto Lega B)

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto