la frode fiscale

La Finanza sequestra un milione di euro ad un imprenditore di Aprilia

Sotto chiave beni immobili a Roma, Milano e Latina

finanzaAPRILIA – La guardia di Finanza ha sequestrato ad un imprenditore apriliano, del settore del trasporto merci, indagato per reati tributari, beni per un milione di euro. La misura preventiva, eseguita dai militari della Tenenza di Aprilia, ha riguardato 9 immobili di cui 3 a Roma, 3 a Nettuno, 2 a Milano e 1 a Latina oltre a disponibilità bancarie, per un importo complessivo di un milione di euro.
Tutto è nato da una verifica fiscale eseguita nei confronti di una società apriliana che aveva messo in piedi un complesso sistema di frode con l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti da parte di un gruppo di imprese tra loro collegate e tutte facenti capo allo stesso imprenditore.
“Tale modus operandi  – spiegano in una nota dal Comando provinciale di Latina e dalla tenenza di Aprilia – fraudolento ha consentito alle diverse società collegate sia di proporsi sul mercato offrendo prezzi notevolmente inferiori rispetto ai concorrenti sia creare consistenti fittizi crediti IVA, che venivano utilizzati per la compensazione dei debiti tributari, contributivi e previdenziali”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto