BASKET SERIE A2 CITROËN OVEST

Questione di un punto per la Benacquista Basket

Al PalaCilento finisce 81-80 contro il Basket Agropoli

25f00a51-23f4-48cf-913a-d0984a19aff8

LATINA – Per la decima giornata di campionato Serie A2 Citroën, girone Ovest, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket, ancora priva di Capitano Uglietti fermo per l’infortunio alla caviglia, sul difficile campo del PalaCilento, si lascia recuperare dai padroni di casa in finale chiudendo la gara con un solo punto di vantaggio per 81-80 a favore della formazione del Basket Agropoli, nonostante il bel gioco di squadra e la prestazione di Latina.

Latina con Rullo e gli americani Alredge (20 punti e 11 rimbalzi) e DeShields mandano avanti la squadra (4-6, 6:30 da giocare), il play americano che oggi compie gli anni festeggia con 18 punti totali, di cui 14 messi a segno nel corso dei primi 12 minuti di gioco e 9 rimbalzi catturati. Agropoli trova l’8 pari gli americani trovano ancora il sorpasso del +4 (8-12 al 6’). Il miglior Rullo di sempre (con 27 punti totali tirando con il 64% dalla lunga distanza) strappa punti sulla sirena chiudendo il primo quarto per 13-21. Nel secondo quarto DeShields trascina i suoi, due liberi che valgono il 15-26 nerazzurro. Difendono bene gli ospiti e il play americano mette dentro la tripla del 15-31 costringe i locali a fermare il tempo. Alredge realizza il 21-33 e Poletti fa bene dalla lunetta (21-35) ma Taylor mantiene i suoi in partita. DeShields torna a segnare (25-39) quando manca un minuto alla fine del secondo quarto, Poletti sfrutta un buon rimbalzo offensivo e manda i nerazzurri sul +16 (25-41) poi  tutti nello spogliatoio per il riposo lungo chiudendo per 28-41 a favore di Latina. Al rientro sul campo Langford e Alredge si danno battaglia, 30-43 al 21’ del terzo quarto. Santolamazza accorcia le distanze (41-45)  ma con le triple di Alredge e Patore, Latina si mette in sicurezza (41-51). Agropoli reagisce con Contento e Langford poi DeShields chiude il periodo per 52-58.  8 punti di Rullo nell’ultimo quarto (55-66 con 8’ da giocare) mantiene la distanza Latina con la guardia 58-69 per i nerazzurri. Taylor mette a segno altri due punti in contropiede (64-69) e arriva anche il  time out per coach Gramenzi. Langford porta i suoi a un solo possesso di distanza con un tiro dai 6.75 (67-69 al 35’) poi pareggia i conti e Taylor firma il sorpasso con Agropoli in vantaggio (71-69) quando ci sono 3:50 da giocare. Rullo riporta tutto in parità sul 74 ma dopo il time out di Finelli, la squadra di casa  con Taylor e Santolamazza ruba palla trovando il vantaggio del +1, si chiude con il risultato finale di 81-80 a favore dei padroni di casa.

I prossimi appuntamenti per i nerazzurri saranno al PalaBianchini di Latina sia per l’appuntamento infrasettimanale di giovedì 8 dicembre alle 18:00, in cui la Benacquista ospiterà Legnano Basket con gli ex Mosley e Ihedioha in occasione dell’Immacolata, che domenica 11 dicembre, sempre alle 18:00, contro la Viola Reggio Calabria.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto