la solidarietà

Striscione contro Karibù: “Clima di odio dannoso”

L'assessora Ciccarelli commenta l'azione di Casapound

LATINA – Dopo l’affissione abusiva di uno striscione di Casapound davanti la sede della cooperativa Karibu, l’Amministrazione Comunale esprime la propria solidarietà alla presidente della cooperativa, a tutti gli operatori e agli ospiti dei centri di accoglienza.

«Queste manifestazioni di intolleranza – chiosa l’Assessora alle Politiche di Welfare Patrizia Ciccarelli – alimentano solo un clima di odio che oltre ad essere ingiusto è altamente dannoso perché rende più difficile il lavoro di chi è impegnato tutti i giorni a fronteggiare un problema complesso quale è quello degli effetti sui nostri territori dei flussi migratori, affrontati con politiche nazionali ed europee non sempre adeguate. Come Amministrazione continueremo ad essere accanto a questi operatori e a supportare il loro lavoro in quanto riteniamo che solo insieme si possa fare in modo che la paura non prevalga sul sentimento di accoglienza e solidarietà insito nella maggioranza dei cittadini e delle cittadine di Latina».

1 Commento

1 Commento

  1. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    16 Maggio 2018 alle 13:05

    Tra essere odiati ed essere ingannati ce ne passa differenza, l’inganno sta in questi in mare c’è chi tratta con gli scafisti, anziché debellare il problema migranti in mare va per alimentarlo se tace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto