dalla diocesi

Catechismo, ecco come cambia. Le nuove direttive del vescovo Crociata

Le novità prima dell'avvio del progetto ZeroDiciotto

LATINA – Dal prossimo settembre nelle parrocchie pontine entrerà in vigore una nuova regola per il catechismo dei ragazzi: il periodo del discepolato sarà solo di un anno anziché gli attuale due; al termine inizieranno i due anni di catechismo per la Cresima. Lo ha disposto il vescovo Mariano Crociata, il quale ieri ha firmato il decreto accompagnato anche da una lettera ai presbiteri, ai diaconi e ai catechisti della diocesi. Una decisione temporanea presa nell’attesa che sia definito il progetto ZeroDiciotto, con cui prendersi cura dei giovani da zero a 18 anni d’età insieme alle loro famiglie, che tra l’altro comprenderà anche una nuova configurazione del catechismo per la Prima comunione e la Cresima.

Nella sua lettera, monsignor Crociata ha spiegato di aver voluto raccogliere le «insistenti richieste» che da molto tempo parroci e catechisti gli hanno rivolto «per intervenire quanto prima sulla fase del “discepolato” per le reazioni che suscita e per le difficoltà e lo scarso o nullo profitto formativo che essa sperimenta». Sarà responsabilità dei parroci, con i loro collaboratori, fare in modo che il discepolato di un anno «valorizzi il meglio della proposta catechistica e dell’esperienza ecclesiale secondo cui è stato pensato». La Cresima sarà celebrata nell’anno corrispondente alla seconda media o, preferibilmente, all’inizio della terza media, «così da assicurare l’aggancio con le iniziative di dopo-cresima che lodevolmente già non poche parrocchie portano avanti».

Nell’anno pastorale 2018-2019 i ragazzi che frequentano la terza media completano il secondo anno di cresima, celebrando il sacramento della Confermazione al termine dello stesso anno; i ragazzi che frequentano la seconda media iniziano il biennio della cresima, completandolo nel successivo anno pastorale e celebrando ancora il sacramento della Confermazione al termine della terza media; i ragazzi che frequentano la prima media iniziano anch’essi il biennio della cresima, secondo quanto stabilito dal presente decreto; nell’anno pastorale 2019-2020 i ragazzi che frequentano la seconda e la terza media completano entrambi il secondo anno di cresima, celebrando insieme il sacramento della Confermazione nei tempi stabiliti dal presente decreto; con l’anno pastorale 2020-2021 le disposizioni del decreto entreranno a pieno regime.

5 Commenti

5 Commenti

  1. Anna Carla

    Anna Carla

    26 Giugno 2018 alle 11:22

    Irene Risi

  2. Jessica Mantova

    Jessica Mantova

    26 Giugno 2018 alle 11:51

    Valentina Mantova

  3. Eleonora Ragona

    Eleonora Ragona

    26 Giugno 2018 alle 14:06

    Silvana Xholi

  4. Emanuele Astearoma

    Emanuele Astearoma

    26 Giugno 2018 alle 14:46

    Tenete lontani bambini….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto