azione province giovani

Dispersione scolastica, 40mila euro per un progetto della Provincia di Latina

Medici: "Ora l'intervento"

LATINA – La Provincia di Latina ha ottenuto un finanziamento di 40mila euro quale contributo al progetto denominato “DROP IN – Azioni integrate per combattere la dispersione scolastica in provincia di Latina”.

A darne comunicazione questa mattina il direttore generale dell’Upi, Unione Province Italiane, che ha reso noto che la Commissione di Valutazione dei progetti presentati a valere sull’inziativa Azione Province Giovani 2019, come passo conseguente alla conclusione dei lavori, ha predisposto la graduatoria finale. Il progetto presentato da via Costa è tra quelli ammessi al finanziamento che ammonta ad un contributo complessivo di 40mila euro.

Tra le diverse opzioni offerte dall’avviso pubblico dell’Upi e della Presidenza del Consiglio dei Ministri c’era quello del contrasto alla dispersione scolastica e alla maggiore occupabilità attraverso progetti che puntassero a favorire l’occupazione e l’accesso al lavoro promuovendo talenti, creatività e spirito imprenditoriale per sviluppare nuovi profili professionali. Ed è su questo profilo che si è sviluppato il progetto della Provincia di Latina.

“L’ammissibilità di questo progetto ai finanziamenti dell’Upi – commenta il presidente Carlo Medici – rappresenta motivo di soddisfazione per il nostro ente che potrà quindi dare seguito alla proposta presentata come strumento di intervento e miglioramento delle politiche giovanili nell’ambito della lotta alla dispersione scolastica”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto