4 dicembre

Volare. Concerto a Domenico Modugno visibile sul canale youtube del Campus Musica

La Fondazione musicale: " Un regalo di Cannavacciuolo per il nostro cinquantenario"

LATINA – Sarà visibile sul canale youtube della Fondazione Campus Internazionale di Musica “Volare. Concerto a Domenico Modugno”, un regalo che Gennaro Cannavacciuolo ha voluto fare per i 50 anni dell’istituzione musicale nata a Latina. Si tratta di uno tra i più celebri spettacoli dell’attore e cantante, realizzato insieme allo stesso Modugno, andato in scena per la prima volta nel 1987 e da allora altre 600 volte.

Legato alla Fondazione Campus Internazionale di Musica, che ha già accolto alcuni suoi spettacoli, l’attore partenopeo ha deciso di fare un regalo in occasione dei festeggiamenti per il cinquantenario del Campus, donando il suo spettacolo che verrà trasmesso venerdì 4 dicembre (ore 21) e  condiviso in contemporanea anche sulla pagina facebook del Campus.

Nella prima parte  – spiegano dal Campus  – le canzoni dialettali e macchiettistiche, da O ccafè a La donna riccia, da La cicoria e U pisci spada, alla più famosa Io mammeta e tu; fino ai monologhi teatrali e al suggestivo dialogo tra madre e figlio tratto dalla commedia musicale Tommaso D’Amalfi di Eduardo De Filippo, eseguito con l’apporto della voce registrata di Pupella Maggio che volle dare il suo contributo a questo spettacolo. Nella seconda parte da atmosfera brechtiana, largo alle canzoni d’amore più famose lanciate da Modugno come Vecchio frac, Tu si na cosa grande, Resta cu mme e così via sino all’ormai inno nazionale Nel blu dipinto di blu, cantato e danzato a mo di Tip Tap alla maniera di Fred Astaire.

Sul palco con Cannavacciuolo il Trio Bugatti, formato da Marco Bucci al pianoforte, Claudia Della Gatta al violoncello e Andrea Tardioli al clarinetto; regia di Marco Mete.

La proiezione del video è gratuita nella sola giornata del 4 dicembre (ore 21) sul canale youtube e sulla pagina facebook della Fondazione Campus Internazionale di Musica; a partire dal 5 dicembre si potrà seguire nella sezione a pagamento della pagina Facebook di Gennaro Cannavacciuolo, al link https://www.facebook.com/GenCannavacciuolo dove saranno proposti periodicamente altri contenuti artistici in esclusiva.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto