Daniele Nardi lancia Nanga Parbat Winter Expedition 2015


LATINA  – E’ già cominciato il count dowwn per  Nanga Parbat Winter Expedition 2015, la sfida tra i ghiacci che vedrà protagonista ancora una volta Daniele Nardi. Fra quaranta giorni l’alpinista di Sezze – a distanza di meno di un anno dal secondo stop nella difficilissima e mai riuscita impresa di scalare in invernale una delle montagne più alte della terra (oltre 8000 metri) – tornerà in Pakistan da dove riprenderà il viaggio verso la vetta.

“Mesi di allenamento e sacrifici per raggiungere il sogno di arrivare in vetta d’inverno”, spiega lo scalatore professionista che ha cominciato la carriera sui Lepini . “Quando sarò sulla vetta del Nanga Parbat, potrò contare solo sulla forza delle mie mani e sulla tenuta delle mie gambe”. Ma ma anche sulla forza di un gruppo di amici e amanti della montagna, quelli che permetteranno a Nardi di tentare l’impresa in programma a gennaio. La campagna ‪#‎scaliamoinsieme‬ a Daniele Nardi lanciata con un hastag su FB è partita.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto