vertice al viminale

Profughi, il Lazio ne accoglie 3000 in più

Superata nettamente la quota di assegnazione dei migranti

minori-immigrati-2LATINA – Il Lazio ha accolto oltre 3000 persone in più rispetto ai numeri assegnati: dovevano essere 5.050, la nostra regione ne accoglie invece 8.472. È quanto emerge dal tavolo svoltosi al Viminale n merito alle quote di assegnazione dei migranti alle diverse Regioni italiane. All’incontro che si è svolto mercoledì pomeriggio hanno partecipato il ministro dell’Interno Angelino Alfano, l’Anci e i presidenti delle Regioni. Tra le regioni che restano al di sotto delle quote c’è anche la Lombardia, alla quale erano stati assegnati 8.861 migranti e ne ha accolti 6.745, e la Campania a cui erano stati assegnati 6.276 migranti e ne ha accolti 5.460.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto