terracina

Maestre violente in silenzio dal gip

Le due insegnanti indagate si avvalgono della facoltà di non rispondere

Shares
Il Tribunale di Latina

Il Tribunale di Latina

LATINA– Si sono avvalse della facoltà di non rispondere le due maestre indagate dal pm Daria Monsurrò, sottoposte ad una misura restrittiva a Terracina per aver picchiato e alcuni bambini della scuola per l’infanzia. Questa mattina le due insegnanti sono comparse davanti al giudice per le indagini preliminari Guido Marcelli per l’interrogatorio di garanzia e hanno scelto la strada del silenzio.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto