vertenza in alto mare

Dipendenti senza stipendio, il Consorzio di Bonifica paga i libri di scuola

Accordo con i sindacati per dare un aiuto alle famiglie

I tre segretari attaccano le bandiere fronte consorzio di Bonifica Latina 2 Luglio 2015 - EdeDPhotos/Enrico de Divitiis/www.provincialista.it

I tre segretari attaccano le bandiere fronte consorzio di Bonifica Latina 2 Luglio 2015 – EdeDPhotos/Enrico de Divitiis/www.provincialista.it

LATINA – Un contributo straordinario alle famiglie dei dipendenti che dovranno sostenere le spese per acquistare testi scolastici. Lo ha deliberato il Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino “per testimoniare concretamente la vicinanza ai propri dipendenti che dallo scorso giugno non percepiscono gli stipendi a causa del mancato trasferimento delle somme dovute dalla Regione Lazio”.

“Non vogliamo essere spettatori passivi del disagio economico e sociale che vivono le famiglie dei nostri lavoratori, ecco perché – spiega il direttore generale Tullio Corbo – abbiamo deciso di sostenerle nell’acquisto dei libri per i figli che frequentano le scuole medie inferiori e superiori. E siamo lieti di avere registrato su questa iniziativa la piena condivisione delle rappresentanze sindacali Fai-Cisl, Filbi-Uil e Flai-Cgil. Mi piace credere – conclude il direttore – che l’intesa raggiunta possa rappresentare un modello di concertazione utile a favorire il raggiungimento di altri e più significativi risultati a beneficio dei dipendenti, a cominciare dagli stipendi”.

Il contributo deliberato dal Consorzio sarà erogato previa presentazione della documentazione che attesterà le spese sostenute.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto