la buona notizia

Migliora Giorgio Maulucci, ha lasciato oggi la Rianimazione

L'ex preside del Liceo Classico ha rischiato la vita per un'infezione. La Asl ha aperto un'inchiesta interna

maulucciLATINA – Sta meglio, è stato stubato e ha parlato con i medici e con i familiari Giorgio Maulucci, l’ex preside del liceo Classico di Latina che ha rischiato la vita dopo aver contratto un batterio che, non essendo stato identificato nonostante i sintomi, si è diffuso nell’organismo, anche a causa di una terapia antibiotica che doveva scongiurare le possibili infezioni conseguenti ad un intervento chirurgico di routine subito nei giorni precedenti. La prognosi è stata sciolta questa mattina visto il miglioramento costante delle condizioni del professore e oggi stesso Maulucci ha lasciato la Rianimazione dove ha trascorso le 72 ore successive alla resezione del colon distrutto dalla presenza del Clostridium difficilis. Sarà trasferito nel reparto di Chirurgia dove dovrà affrontare il decorso post-operatorio e la riabilitazione.

Qualcuno ci dovrà spiegare che cosa è accaduto e come sia stato possibile che nessuno abbia capito che cosa mio padre avesse nonostante i sintomi e gli altri casi già noti in ospedale nei giorni del ricovero di mio padre – ha scritto in un post la figlia del preside, Livia.

La Asl intanto ha affidato il caso all’Unità Rischio Clinico che dovrà capire se ci siano stati errori sanitari che possano aver favorito la diffusione del batterio nella struttura ospedaliera e la successiva infezione nel paziente.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto