Il caso

Formia, il Comune continua la guerra alle slot

Emessa un'ordinanza che disciplina l'oraio delle macchinette negli esercizi autorizzati

immagineslot

FORMIA – Il Comune di Formia continua a dichiarare guerra alle slot machine. Il sindaco Sandro Bartolomeo ha emesso un’ordinanza che disciplina l’orario massimo delle macchinette e dei congegni elettronici negli esercizi autorizzati che potranno essere accesi dalle 10 alle 20 con l’obbligo in caso di autorizzazione di comunicare al Comune l’orario. Il provvedimento ribadisce ancora una volta l’indirizzo del Consiglio Comunale in attesa del giudizio di impugnazione proposto dal Comune dopo la sospensione di un’altra ordinanza. <E’ possibile che anche questo provvedimento venga annullato dal Tar – ha detto la delegata alla legalità Patrizia Menanno ma questa è una battaglia da condurre su tutti i fronti>.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto