BASKET SERIE A2 CITROËN OVEST

Tre derby su tre: Latina Basket conquista anche Ferentino

Terzo successo consecutivo per i nerazzurri che superano la FMC Ferentino per 79-75

Shares

15055794_1208322699213919_5574756932182534352_n

LATINATerzo successo consecutivo per i nerazzurri che superano gli amaranto con il risultato finale di 79-75 (26-23, 41-42, 57-56) nell’ultimo derby per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket sul campo della FMC Ferentino disputando l’ottava giornata del campionato di Serie A2 Citroën. Una vittoria di squadra che ha portato in campo tanto cuore e grinta, premiato lo sforzo e l’impegno dei ragazzi di Gramenzi, che senza l’apporto di Capitano Uglietti e giocando fuori casa chiudono il quarto quarto per 79-75 in proprio favore raggiungendo quota 8 punti in classifica. Numeri nerazzurri con Rullo a 15 punti e 5 assist, DeShields 15 punti e 6 rimbalzi, Poletti 14 punti e 9 rimbalzi, Arledge 13 punti e 8 rimbalzi, Pastore che ha vestito il ruolo di capitano in assenza di Uglietti con 12 punti.

Partita di grande determinazione, nel primo quarto si gioca in equilibrio con Latina che si affida ai canestri di Arledge e Poletti, mentre Ferentino punta su Raymond e Imbrò (7-7 al 2’) poi i padroni di casa cercano di allungarsi ma le due formazioni si alternano nel vantaggio con i nerazzurri che riescono a tenere testa ai locali (18-19 al 6’). Pastore diminuisce le distanza ma alla fine del periodo sono i locali a chiudere per 26-23 con Benvenuti che segna quasi sulla sirena. Nella seconda frazione di gioco Latina sta dietro agli avversari 31-30 al 14’ con la tripla di Pastore poi Raymond trascina i suoi ma DeShields sblocca la situazione portando Latina a -1 (41-40). Dopo il time out casalingo Mitchell Poletti sulla sirena segna il punto del vantaggio che decreta il 41-42 e la fine del secondo quarto. Al rientro dal riposo lungo è ancora una volta Jonathan Arledge ad aprire i giochi realizzando il canestro del +3 pontino (41-44 al 21’). Aumenta il gap nerazzurro anche con Rullo e DeShields ma gli amaranto recuperano le lunghezze portando il risultato a 50-51. Gigli allunga sul 54-51 costringendo coach Gramenzi a chiamare il suo primo time out della gara. Sabbatino manda ancora avanti i suoi e nonostante gli sforzi dell’americano DeShields chiudono i padroni di casa per 57-56 ma Latina e indietro di una sola lunghezza. Ultimo quarto, tanto cuore e grinta sulla metà campo nerazzurra, la tripla di Rullo, l’energia e l’assist di Pastore, il canestro di Allodi e Latina è di nuovo in vantaggio  per 62-63 al 33’ dal termine della sfida. Raymond per la FMC Ferentino riduce il divario (64-65 al 36’) ma con Pastore Latina torna a +6 pontino (64-70 al 37’).  Sul 70 pari La Fmc sfrutta i falli a sua disposizione e manda DeShields in lunetta per i tiri liberi del 70-76, quando mancano 11” alla fine Musso realizza i due liberi del 72-76 ma il capo allenatore pontino chiama subito il time out con Latina che torna in campo e si allunga fino a chiudere la giornata con Poletti che che mette dentro il libero del 75-79 con la sirena finale che decreta il terzo derby conquistato dai nerazzurri nelle tre sfide consecutive.

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma domenica 27 novembre alle 18.00 tra le mura amiche del PalaBianchini, dove i nerazzurri ospiteranno la formazione della LightHouse Trapani per la nona giornata di andata.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto