buon anno

2018, che sia un anno migliore per..

La lettera di auguri del sindaco Coletta ai cittadini

LATINA – Riceviamo e pubblichiamo la lettera di auguri del sindaco di Latina Damiano Coletta alla città di Latina in occasione del passaggio al nuovo anno. “Che sia un anno migliore per…”

IL TESTO

Che sia un anno migliore per…

Tutti coloro che in questo momento sono senza lavoro. La dignità del lavoro è un diritto riconosciuto dalla nostra Costituzione ed è un elemento fondamentale per la realizzazione dell’identità della persona.

Tutti i lavoratori affinché continuino a trovare energie e risorse per loro stessi e per i loro familiari.

Tutti i sindacati nel loro ruolo di tutela delle condizioni dei lavoratori e nel loro impegno per lo sviluppo del nostro territorio.

Tutti i lavoratori di ABC cui va il mio grazie per quanto fatto ed il mio in bocca al lupo per la nuova esperienza che sta per iniziare.

Tutti coloro che fanno impresa affinché, in un momento difficile come questo, possano trovare risorse e idee con il supporto dell’Amministrazione per lo sviluppo dell’economia del nostro territorio.

Tutte le Forze dell’Ordine nel loro impegno per garantire e migliorare la sicurezza della nostra comunità.

Tutto il terzo settore affinché il loro grande contributo soprattutto nell’ambito del sociale trovi sempre maggiore realizzazione.

Tutte le professioni sanitarie, in special modo coloro che lavorano nell’ambito del Pronto Soccorso e nei reparti di emergenza cui va un nostro speciale ringraziamento per il loro impegno, affinché siano migliorate le condizioni in cui si trovano ad operare.

Tutti gli insegnanti statali e non, nel loro ruolo di educatori e di formatori delle future generazioni del nostro territorio.

Tutti gli sportivi e i loro dirigenti affinché siano migliorate le condizioni degli impianti in cui svolgono le loro attività.

Tutti i giornalisti affinché mantengano sempre la loro autonomia e la loro indipendenza di pensiero e di critica nel delicato compito di rendere informata e consapevole la nostra comunità.

Tutti i Consiglieri di maggioranza e di opposizione affinché, nel rispetto della dialettica politica, possano lavorare insieme per il cambiamento e la crescita del nostro territorio.

Tutti i dipendenti della nostra Amministrazione affinché trovino, con il nostro supporto, determinazione, serenità e sicurezza nello svolgimento del loro compito.

Tutti gli anziani, i migranti, le persone fragili affinché trovino sempre inclusione, solidarietà ed assistenza da parte dei nostri cittadini.

Tutti i nostri giovani affinché non perdano mai la speranza, la fiducia e la capacità di sognare…

“Il futuro appartiene a coloro che credono alla bellezza dei propri sogni”
Eleanor Roosevelt

18 Commenti

18 Commenti

  1. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    31 Dicembre 2017 alle 8:13

    Sì dopo che ti sei fatto minacciare ed insultare dentro un aula consiliare, dopo che non hai vietato i botti di capodanno quando in questa città si sono uccisi a suon di colpi di arma da fuoco. Che sia un anno migliore con un pezzettino di porto aperto dopo venti anni ma per colpa dell erosione sta crollando in pezzi, se vuoi continuo, dopo che hai detto la tassa sul morto non si paga alla fine ti sei accordato e ti sei rimangiato pure il resto, usate il buon senso ma buon senso de che?, se abbiamo l’agro pontino con le strade piene zeppe di mazzi di fiori per causa vite spezzate per colpa di un incidente stradale su strade che andavano manuntentate un decennio fa, ed ora sono in condizioni di fare schifo al prossimo. Buon Anno Sindaco.

  2. Caruso Carusotti

    Caruso Carusotti

    31 Dicembre 2017 alle 8:52

    L’augurio che avremmo voluto tutti … le tue dimissioni

  3. Carlo Sarlo

    Carlo Sarlo

    31 Dicembre 2017 alle 9:21

    Se ti dimetti oggi sarà un anno fantastico per gli abitanti di Latina. Vattene ci stai rovinando

  4. Rosanna Bonanno

    Rosanna Bonanno

    31 Dicembre 2017 alle 9:56

    Un anno migliore x le tue tasche pinocchio.

  5. Angelo Marchetti

    Angelo Marchetti

    31 Dicembre 2017 alle 11:50

    Ma che cazzo te ridi !

  6. Daniele Amore

    Daniele Amore

    31 Dicembre 2017 alle 13:20

    Se te levi dal cazzo lo sarà sicuramente.

  7. Andrea Avaro

    Andrea Avaro

    31 Dicembre 2017 alle 14:39

    Ma che c hai da ride!

  8. Emilio Carabot

    Emilio Carabot

    31 Dicembre 2017 alle 14:46

    Ma a casa no?????magari… e comunque auguri a tutti.

  9. Graziella Cassoli

    Graziella Cassoli

    31 Dicembre 2017 alle 15:04

    Si faccia un esame di coscienza leggendo tutti i messaggi postati da noi cittadini…..almeno li legga così magari può rendersi conto

  10. Daniela Boaretto

    Daniela Boaretto

    31 Dicembre 2017 alle 16:42

    E basta co sto Umberto Eco!

  11. Juri Iermini

    Juri Iermini

    31 Dicembre 2017 alle 16:45

    Brindiamo… Yeah… Te ne mancano tre

  12. Andrea Gucciardi

    Andrea Gucciardi

    31 Dicembre 2017 alle 16:56

    Miaoo

  13. Vincenzo Liccione

    Vincenzo Liccione

    1 Gennaio 2018 alle 1:03

    SPERIAMO…..

  14. Frank Littoria

    Frank Littoria

    1 Gennaio 2018 alle 1:37

    Vattene a fanculo e sarà buon anno

  15. Francesco Amore

    Francesco Amore

    1 Gennaio 2018 alle 1:53

    Se lo dici te Sarà il solito anno del cazzo !!!

  16. roby

    1 Gennaio 2018 alle 10:10

    Non mi dire, ti ritiri ?

  17. Marina Ludovisi

    Marina Ludovisi

    1 Gennaio 2018 alle 13:05

    Ancora è sotto effetto dell alcool ,perché altrimenti non avrebbe niente da ridere

  18. Marco

    2 Gennaio 2018 alle 22:28

    Con te possiamo stare tranquilli, il 2018 festeggeremo la demolizione del palazzo M… Sei ridicolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto