Cronaca

Aprilia, bulbi di papavero e 4mila pasticche: commerciante arrestato

Operazione dei carabinieri in un'attività. Sequestrati potenti medicinali che alterano il sistema nervoso

APRILIA- Un commerciante di nazionalità pakistana è stato arrestato dai carabinieri ad Aprilia, nel corso di una perquisizione;  nel locale  gestito dal cittadino straniero, gli uomini dell’Arma hanno trovato otto chili di bulbi di papavero da oppio essiccati e divisi in buste sigillate e poi 4mila pasticche, si tratta di  un potentissimo medicinale utilizzato dai tossicodipendenti, pericoloso per la salute e che altera il sistema nervoso. L’uomo è agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima che si svolgerà domani in Tribunale a Latina. L’uomo che ha 32 anni e deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto