21 novembre

Festa dell’albero, nuove piante a Latina

Tante le iniziative programmate per celebrare "l'amico"

Shares

LATINA –  Il 21 novembre è la giornata nazionale dedicata alla Festa dell’Albero e Latina la celebra con una serie di iniziative realizzate dal Comune anche grazie alla partecipazione di alcuni sponsor e di associazioni, per coinvolgere scuole e alunni e ricordare che con tanti alberi la città è più sostenibile e più bella, che ci permettono di respirare aria depurata, hanno una funzione termoregolatrice, estetica, ecologico-ambientale e riducono l’inquinamento acustico.

I giardinieri comunali consegneranno ad alcune scuole nuovi alberi, mentre presso il centro diurno Salvatore Minenna si celebrerà la festa con la piantumazione di alcuni alberi e una mostra di lavori a tema, realizzati dagli ospiti del centro. L’iniziativa è promossa dall’associazione ambientalista Orma, dalla cooperativa OSA e dall’ASD Benacquista Latina Basket.

BAMBINI IN PARCO FALCONE E BORSELLINO – Italia Nostra svolgerà visite guidate alla scoperta del patrimonio arboreo di  Parco Falcone e Borsellino con alcune classi della scuola di via Tasso e  di via degli Aurunci. Si parlerà anche di come e quando sono nati i Giardinetti di Latina. “Inoltre raccoglieranno le ghiande delle querce e le piccole piantine per coltivarle nelle scuole o a casa”, racconta la consigliera di Lbc Loretta Isotton.

“Nel parco Oasi Verde Susetta Guerrini, nei quartieri q4 e q5, il gruppo degli Alpini della Protezione Civile ha compiuto in questi giorni un lavoro di recupero di un boschetto di pioppi neri che era stato sede di un incendio due anni fa, e dove causa maltempo erano caduti molti tronchi – racconta ancora Isotton in una nota –  Nei prossimi giorni ci sarà qualche altra piantagione di alberi sia nel parco in questione, Oasi Verde, sia nel Parco San Marco. Dobbiamo pensare gli alberi come amici preziosi”.

Una coda della Festa dell’albero si terrà anche a Latina Scalo dove sabato 24 novembre in parco Faustinella saranno piantati tre giovani alberi e  potato un vecchio ulivo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto