le indagini dei carabinieri

Strappano la catenina ad un minorenne, identificati due 17enni di Gaeta e Fondi

Ad agosto l'episodio in Via Caposele

FORMIA – Minorenni al centro della cronaca per una violenta rapina commessa in estate. All’alba di oggi i carabinieri della stazione di Formia hanno notificato l’obbligo di permanenza in casa a due 17enni rispettivamente  di Fondi e Gaeta.  L’ordinanza è stata emessa dal giudice del Tribunale per i Minori di Roma dopo le indagini dei militari sull’episodio avvenuto ad  agosto 2019, in via Caposele quando la coppia di ragazzi a bordo di un motociclo  aveva strappato la catenina d‘oro dal collo di un 14 enne, dopo averlo preso a schiaffi sul volto. Il ragazzino sotto shock aveva raccontato tutto ai genitori che hanno sporto denuncia. Uno dei due scippatori è anche considerato l’autore della rapina di un cellulare strappato dalle mani di un altro minorenne, episodio avvenuto un anno fa.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quotidiano Online di Latina

Proprietà del sito Cod. Fisc. SLVLSN72H15E472O

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina n. 06/2016

Concesso in Uso per i Contenuti alla Radio Immagine Uno S.r.l. p.iva 02064050590

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina al n. 490 del 28.02.2003

Concesso in Uso per la Commercializzazione a Mondo Radio S.r.l. p.iva 02690280595

Email Redazione
Settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Tutti i diritti sono riservati - Lunanotizie.it - SLVLSN72H15E472O

In Alto