Clan Banlieue domani alla stazione Birra di Roma

Clan Banlieue

CORI – Sono sei i componenti del gruppo che scala la china delle band emergenti della zona sud della Capitale, grazie alla sonorità rock, all’energia che si incrementa nel corso delle esibizioni e all’ispirazione crescente espressa nei loro testi.
Rinato ed insieme evoluto, il Clan Banlieue sale, domani sera, e per la seconda volta, sul palco della Stazione Birra di Roma con una formazione che vede elementi di continuità con il passato ed elementi di innovazione pura.
Prima dell’arrivo del cantante, a riprova del nuovo flusso creativo della band, il Clan compone “Acqua”, una canzone strumentale di grande impatto emotivo, valorizzata e caratterizzata da lunghe parti di sax.
La canzone, fin dalle prime uscite pubbliche riscontra un gran consenso e affascina numerosi ascoltatori richiamati dal sapore evocativo del rock progressive e dalla pienezza dell’esecuzione strumentale.
In creca di una nuova voce che rappresentasse ed esprimesse le idee musicali del gruppo, dopo numerose ricerche, al gruppo si unisce Alessandro Sansoni e da subito è “accordo”.
Frutto dell’empatia e al contempo della diversità stilistica fra i componenti del gruppo è la trascinante canzone “Motivo d’orgoglio”, divenuta ormai nota ai fedelissimi del Clan: una musica carica e familiare fin dai primi ascolti e un testo efficace e d’effetto sono le cifre stilistiche del nuovo brano.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto