“Life and dance” dedicato a Claudio D’Antonio

SUD PONTINO – Saranno dedicate al dj Claudio D’Antonio le prossime tappe del “Life’n’Dance Safe Tour – la notte disco della Vita” di Gaeta, Itri e Scauri, deceduto due notti fa a seguito di un incidente stradale tra Anzio e Torvaianica. A dichiararlo è Luigi Magliozzi, ideatore dell’ importante campagna di sensibilizzazione itinerante sul tema della sicurezza stradale e tra i promotori del servizio “Fun’n’Bus”, le navette gratuite per le discoteche.

“Intitolare le tappe del “Life’n’Dance Safe Tour” ad un ragazzo per cui la musica era parte integrante della sua vita e che, durante le serate, invitava i giovani ad una guida prudente – dice Magliozzi – vuole essere da un lato un modo per ricordare un ragazzo poliedrico, dall’ altro un modo per celebrare l’ impegno sociale dell’ artista”.

Obiettivo che è la mission del “Life’n’Dance Safe Tour”, l’ iniziativa che, con l’ adesione del Presidente della Repubblica ed il patrocinio della Prefettura di Latina e della Provincia, da cinque anni, durante l’ estate, attraversa il territorio pontino per diffondere la cultura della legalità in strada e del rispetto della vita.

Il “Life’n’Dance Safe Tour”, con la sua innovativa ed efficace formula che coniuga divertimento e prevenzione punta a far comprendere agli utenti della strada come quello dell’ incidentalità sia un problema da cui nessuno deve sentirsi escluso e che un paese con meno vittime è un paese più civile.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto