Nexans, nuovo incontro

Latina – Il caso Nexans, incontro oggi in Confindustria a Latina tra i rappresentanti della società e i sindacati. “Il responsabile di Confindustria ha comunicato le motivazioni della procedura di mobilità – fa sapere l’Ugl in una nota – che affiancherebbe la Cassa Integrazione che scade nel marzo del 2011, tramonta definitivamente l’ipotesi di alcune aziende interessate al sito, fino ad oggi sono 158 i lavoratori in Cassa Integrazione, per 10 potrebbe arrivare il pre-pensionamento e 20 potrebbero accettare il trasferimento in una altra sede della Nexans, resterebbero così 128 i lavoratori senza occupazione. E’ determinante – spiega la Ugl – preparare un piano per ricollocare i dipendenti.- gli ammortizzatori sociali dovranno essere veicolo di ricollocazione di tutti i lavoratori”. Nei prossimi giorni è previsto un altro incontro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto