Politica in fibrillazione e Delio Redi torna in pista

Delio Redi torna in pista

LATINA – Lo scenario politico a Latina appare particolarmente confuso. Il Pdl non riesce a trovare la quadra, il Pd si prepara alla battaglia delle primarie, Vincenzo Zaccheo torna da Fini,  e intanto un nuovo candidato prepara a sorpresa la sua lista, è un veterano della politica e si chiama Delio Redi.

REDI IN CAMPO – L’ex sindaco di Latina ha deciso: scenderà in campo per essere un punto di riferimento alle prossime amministrative. Redi ex sindaco di Latina con la Dc è stato anche senatore scudocrociato. Oggi si riaffaccia alla politica annunciando la sua decisione in una lunga intervista rilasciata al direttore di Latina Oggi Alessadro Panigutti “Tenendomi in disparte mi sembrava di tradire le aspettative e la fiducia di tanta gente. La città è troppo ferma è ora di ripartire”, dichiara Redi che sarà in corsa con una lista civica della quale non ha voluto anticipare il nome.

VERTICE FALLITO PER IL  PDL Intanto il Pdl è in stato confusionale. Tutto rinviato: ieri è saltato a Roma l’atteso vertice tra Fazzone, Aracri, Piso e Cusani in cui si dovevano stabilire le regole definitive per la scelta del candidato sindaco di Latina e molto di più.

Gianni Chiarato ex consigliere comunale di An esprime profonda preoccupazione per la crisi politica che sta investendo la provincia: “Occorre riportare Latina dentro il sistema Lazio. Un’impresa che sarà possibile – dice – solo con l’aiuto della Governatrice Renata Polverini”.

LA DESTRA ALZA LA VOCE – Decisamente più arrabbiata, la Destra di Storace: “Nei comuni della provincia di Latina la confusione è a mille. Se il Pdl non è in grado di assumere un’iniziativa organica per le alleanze nel territorio, i militanti de La Destra saranno invitati ad una bella battaglia di autonomia» dichiara il Segretario Regionale de La Destra Vittorio Messa.

IL PD AL LAVORO, ZACCHEO ANCHE – E mentre il Pd si prepara alle primarie con la sfida Moscardelli – De Marchis e a rinnovare la segreteria provinciale con quattro aspiranti, nel centro destra resta da capire quello che farà l’ex sindaco Vincenzo Zaccheo, che, con la sua presenza alla convention di Fini a Bastia Umbra, sembra ormai sulla strada di Futuro e Libertà.

2 Commenti

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto