Tentato omicidio Ciarelli: i giudici si riservano di decidere su Fiori

Gianfranco Fiori dopo l'arresto da parte della Mobile

LATINA – Ancora non si sono pronunciati i giudici della Corte di Cassazione di Roma sul ricorso presentato da Gianfranco Fiori, arrestato lo scorso ottobre con l’accusa di aver sparato a Carmine Ciarelli la mattina del 25 gennaio del 2010. Oggi si è svolta l’udienza e il legale dell’indagato ha chiesto la scarcerazione. I magistrati si sono riservati. Fiori era stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio al termine di un’indagine condotta dalla Squadra Mobile di Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto