ASSOCIAZIONE VALORE DONNA
Esposto in Procura contro il Comune di Latina

La presidente Pappacena

LATINA – L’associazione Valore donna presenta un esposto contro il Comune di Latina, dopo diverse sollecitazioni fatte per parlare con il sindaco o con un suo delegato. Il caso è quello della signora Di Principe, la donna che nonostante le gravi condizioni di salute, tre figli e un marito con un lavoro precario si è vista richiedere il pagamento del pernotto dall’albergo di Latina in cui era stata collocata a seguito dell’impossibilità a sostenere le spese per l’affitto di una casa.
L’associazione Valore donna presieduta da Valentina pappacena aveva chiesto che fosse garantito un lavoro al marito e l’inserimento della famiglia nelle liste per l’accesso alla casa popolare. “E’ incredibile – ha commentato l’avvocato Piero Lorusso che segue il caso – che nel 2012 un ente Locale come il Comune di Latina rimanga sordo alle richieste di aiuto di una famiglia. Per queste ragioni – spiega ancora il legale – mi è stato chiesto di accertare presso le competenti Autorità Giurisdizionali le gravi responsabilità e le reiterate omissioni dalle competenti Istituzioni Locali”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto