LATINA – SCOPERTA TRUFFA
Odontotecnico si spacciava per dentista, il Nas sequestra tutto

Nas

LATINA – I Carabinieri del Nas di Latina hanno individuato un odontotecnico che svolgeva abusivamente l’attività di medico dentista senza essere abilitato. L’indagine è partita da una denuncia presentata da un paziente cui i sedicente medico aveva estratto e devitalizzato denti, procurando lesioni permanenti alla masticazione. Immediatamente la Procura ha disposto la perquisizione dei locali utilizzati come ambulatorio che sono stati sequestrati insieme alle numerose cartelle cliniche, tutte le attrezzature e farmaci necessari alle cure, per un valore che supera i 300 mila euro. L’uomo è stato denunciato per lesioni e per esercizio abusivo della professione medica. Dopo alcuni approfondimenti il Nas ha scoperto che l’odontotecnico era già stato denunciato e condannato per lo stesso reato 21 anni fa.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto