1° MAGGIO
CGIL A CONVEGNO A BASSIANO

Bassiano

Bassiano

LATINA –  Si apre domani (domenica 28) mattina alle nove, presso la sala convegni del Ristorante “Le Grotte” di Bassiano la tre giorni della CGIL dei Monti Lepini in occasione della Festa dei Lavoratori del 1° Maggio 2013. Saranno i pensionati dello SPI ad aprire i lavori sui temi del Welfare e del Lavoro.

Franco Tulli, segretario della Lega SPI di Sezze, relazionerà sui servizi sanitari per anziani e cittadini in genere. “Una sanità  – dice Tulli – che vedeva nei Lepini una importante realtà socio-sanitaria ed ospedaliera che con la chiusura degli ospedali ha spinto centinaia di cittadini ad emigrare verso altri siti sanitari e per moti anziani si tratta di sola andata”.

 Per questo che la CGIL e lo SPI hanno convocato tutti i sindaci dei Monti Lepini  per “ridisegnare con loro il fabbisogno territoriale a partire dalla realizzazione delle due RSA di Sezze e Priverno”.

Presente all’iniziativa il Segretario Generale della CGIL di LT Anselmo Briganti che chiederà ai Sindaci di Sezze Dr Campoli, di Roccagorga, Amici, di Roccasecca dei Volsci, Petroni, all’assessore di Priverno, Graziani, di unirsi alla mobilitazione dello SPI e della CGIL e di tutte le Associazioni dei cittadini per aprire una vertenza nei confronti della regione Lazio e decidere almeno l’apertura delle RSA .

Altra tematica che verrà affrontata quella di un piano di opere pubbliche per i Lepini che attende lo sblocco dei finanziamenti pubblici e che potrebbe favorire la riapertura di decine di cantieri edili.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto