STRADE E BORGHI
“La manutenzione per noi non c’è, perchè?”

buche-thumb (1)LATINA – «Di Giorgi e la maggioranza di centrodestra hanno tradito i borghi lasciandoli senza risorse, ci diano almeno le risposte». Il consigliere comunale del Partito democratico Omar Sarubbo ha presentato un’interrogazione all’Assessore Di Rubbo e al Sindaco.

«I cittadini vogliono sapere quali sono le ragioni per cui i borghi non sono stati compresi, a oggi, nella programmazione per la manutenzione straordinaria delle strade nonostante le numerose emergenze di cui questa amministrazione è al corrente».

L’assessore ha sostenuto che i lavori sono stati decisi “privilegiando i lavori in tutte le strade di accesso alla città, nei tratti davanti alle scuole, nelle strade ad alta percorribilità e con incidenza di traffico elevata e, soprattutto, in tutte quelle situazioni nelle quali si è intervenuti più volte nel corso dei mesi invernali con interventi di manutenzione ordinaria”, così si legge nella nota stampa pubblicata anche sul sito istituzionale del Comune di Latina.

“I borghi di Latina sono parte integrante della città – si legge nell’interrogazione del consigliere del Partito democratico – nei quali vivono migliaia di famiglie e che le strade in moltissimi casi versano in grave stato di dissesto rappresentando un serio pericolo per i cittadini come, a più riprese e in più forme, ho segnalato in questi mesi all’Amministrazione Comunale”.

«Il Comune preveda al più presto un piano straordinario di interventi – conclude il consigliere Omar Sarubbo – per aumentare la sicurezza nelle strade dei borghi ai quali vanno restituite risorse, dignità e giustizia».

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto