ARENA AL MODERNO
“Non era la quinta era la nona”

Shares

locandina_Arena_al_ModernoLATINA – Ancora risate sotto le stelle al Teatro Moderno di Latina. Stavolta sul palco dell’Arena all’aperto di via Sisto V, angolo piazza San Marco, arriva la Compagnia “Colpi di scena” di Gravina in Puglia (provincia di Bari) per presentare il quarto esilarante appuntamento dell’Arena al Moderno, rassegna estiva ideata da Roberto Becchimanzi e Gianluca Cassandra. Stiamo parlando dello spettacolo “Non era la quinta era la nona” firmato da Aldo Nicolaj, per la regia di Michele Mindicini.

LA TRAMA – In questa ironica commedia Nicolaj, divertito e spiritoso osservatore dell’animo umano, mette in moto un gioco paradossale che coinvolge lo spettatore. Eva, donna ammaliante, intrigante e misteriosa, pensa di sbarazzarsi del consorte e vivere un’esistenza “diversa”, intrappolando Bruno, un uomo incontrato per caso in spiaggia che diventerà la vittima incolpevole e sacrificale di tutti i suoi macchinosi e perversi disegni: gli farà credere di essere innamorata pazza di lui, che la vita non ha senso se lui non c’è… Ma qualcosa non va come la donna sperava.

L’appuntamento successivo è in programma sabato 3 agosto alle ore 21:00 in scena la Compagnia “Gli Ignoti” di Napoli con “Casa di frontiera”, di Gianfelice Imparato, regia Guglielmo Marino.

Il costo del biglietto singolo è di 13 euro.

E’ possibile acquistare il biglietto tutti i giorni presso il botteghino del Teatro Moderno di Latina in via Sisto V, angolo piazza San Marco, dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30 (tranne il lunedì mattina).

Per ulteriori informazioni: 0773.471928; 346.9773339 oppure visitare il sito Internet www.modernolatina.it; e le relative pagine di Facebook e Twitter.

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto