CARTA DI IDENTITA’
Niente più file con le prenotazione on line

comune latina con pallaLATINA – Da martedì 6 agosto sarà possibile prenotare dal sito istituzionale del Comune un appuntamento per il rilascio della carta d’identità. Il servizio di prenotazione consente al cittadino di scegliere la data e l’ora dell’appuntamento con gli operatori, evitando così l’attesa nell’ufficio.

Il servizio, che sarà attivo presso lo Sportello Integrato del Cittadino (sito in corso della Repubblica n.118), parte in via sperimentale e consente al momento la prenotazione nella mattina del martedì e nel pomeriggio del giovedì; in questi orari verrà quindi aperta una postazione dedicata che consentirà ai cittadini che si sono prenotati di ottenere la carta d’identità in un tempo stimato di circa 15 minuti, senza attese snervanti.

«Si tratta di un primo, piccolo passo – afferma l’Assessore ai Servizi Demografici Gianluca Di Cocco – ma che potrà portare ad una vera e propria rivoluzione per la gestione del front office. In base alla risposta degli utenti potremo infatti ampliare gli orari previsti per gli appuntamenti, consentendo così ad un numero sempre maggiore di cittadini di scegliere questa modalità, mettendo fine al disagio delle file. Il servizio potrà poi essere presto esteso ad altre attività del Servizio Demografico, penso ad esempio ai cambi di residenza o alle pubblicazioni di matrimonio, ma anche a tutti i servizi dell’ente interessati».

Il servizio, che fa parte di un’attività di riordino del front office del Servizio Demografico promossa dall’Ufficio Comunicazione al Cittadino, è stato pensato anzitutto per il rilascio delle carte d’identità ai minori in tenera età, per non tenere in attese troppo lunghe i bambini, i neonati e le famiglie, ma sarà senz’altro molto utile anche per chi lavora e potrà così quantificare in anticipo il tempo necessario ai fini della richiesta di permesso.

Anche il Sindaco Giovanni Di Giorgi ha mostrato grande interesse per l’iniziativa, complimentandosi con l’Assessore Di Cocco e con gli uffici coinvolti nel progetto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto