CONSIGLIO COMUNALE
Il Comune verifica la possibiltà per bollettazione Tia

comune-latina-con-pallaLATINA – Questa mattina si è svolta la seduta del Consiglio comunale monotematico, convocato per deliberare in merito alla ripresa in carico da parte del Comune della riscossione della Tia per gli anni 2006-2009, dopo che già il Comune aveva ripreso in carico la riscossione della Tia del 2010. La delibera, predisposta dagli uffici, è stata depositata ieri mattina in Commissione per la presa visione da parte dei commissari i quali hanno chiesto al presidente Chiarato di farsi garante di due aspetti: verificare a chi spetti la competenza di emettere l’atto di presa in carico della Tia 2006-2009; verificare se fosse necessario il parere dei revisori dei conti. La Commissione bilancio è stata quindi nuovamente convocata per questa mattina e il Segretario generale ha affermato che la competenza dell’atto per la presa in carico della Tia spetta alla dirigenza del settore, senza necessità di approvare una delibera di Consiglio comunale. “Sarò garante – ha affermato il presidente della Commissione bilancio Gianni Chiarato – di tutti i gruppi consiliari circa la puntualità, dell’atto gestionale che è in corso di predisposizione da parte degli uffici comunali”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto