Beve troppa vodka, in coma etilico a sedici anni

Ragazzo ricoverato al San Giovanni Di Dio

vodkaFONDI – Una vodka dietro l’altra, in una sorta di gara, non certo la prima tra ragazzi, spesso minorenni, che poi nella migliore delle ipotesi finiscono in ospedale. E’ accaduto di nuovo a Fondi dove è stato trasportato d’urgenza e ricoverato al San Giovanni di Dio un ragazzo di 16 anni, soccorso all’esterno di una discoteca del litorale, quando era ormai in coma etilico. Secondo quanto raccontato dagli amici avrebbe bevuto una decina di bicchieri di vodka.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto